ARTISTIC DIRECTORS TEAM

 

Igor Coretti

Violinista, didatta e direttore d’orchestra, affermato in campo internazionale, é conosciuto per la grandissima capacità comunicativa con i giovani. Il suo nome è legato a tre Orchestre giovanili internazionali formate da giovani musicisti tra gli 11 ed i 18 anni, da lui ideate e create nell’arco di tempo di quasi venticinque anni, splendido esempio d’eccellenza musicale e d’incontro intercultuale tra i giovanissimi musicisti personalmente selezionati (ogni anno) nei paesi del Centro Europa. Dopo il diploma in violino presso il Conservatorio di musica di Trieste ed una breve ma importantissima esperienza formativa con l’Orchestra Giovanile Italiana, una produzione con il M° Riccardo Muti, Igor Coretti-Kuret si reca a Hannover in Germania per perfezionarsi con il violinista tedesco Friedrich von Hausegger (allievo di Adolf Busch, Georg Kulenkampf e Bram Ederling). Nel 1994 pone le basi per la creazione dell’EUROPEAN SPIRIT OF YOUTH ORCHESTRA, formata da giovani musicisti tra gli undici ed i diciotto anni, selezionati tra i migliori allievi delle scuole di musica dell’Albania, Austria, Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Rep. Ceca, Estonia, Italia, Macedonia, Moldavia, Montenegro, Polonia, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Ucraina e Ungheria. Tiene corsi di strumento e di musica d’insieme e seminari di didattica strumentale in Italia ed all’estero (Austria, Bielorussia, Croazia, Polonia, Serbia, Slovenia e Ungheria,) ed è spesso invitato a presiedere le giurie ai vari concorsi nazionali ed internazionali per solisti, per formazioni cameristiche e orchestre. Dal 2010 al 2013 è stato docente straordinario nell’ambito dei Corsi speciali per talenti, presso il Conservatorio Musicale “Kosta Manojlovic” di Belgrado. Dal 2013 è direttore ospite dell’Orchestra Filarmonica di Stato di Iasi (Romania). Premiato con la Medaglia d’Onore dell’Iniziativa Centro Europea per gli straordinari servizi resi grazie ai risultati ottenuti in ambito europeo con l’orchestra giovanile sinfonica dell’Iniziativa Centro Europea. Attualmente cura la direzione artistica sia del Progetto “European Spirit of Youth Orchestra” che di altri importanti progetti musicali internazionali. Lingue parlate: Italiano, Inglese, Tedesco, Sloveno e Serbo-Croato.

Carmelita Cocuccio

Diplomatasi brillantemente in Pianoforte presso l’Istituto Musicale “V. Bellini” di Catania sotto la guida della Prof. Maria S. Schillaci, ha proseguito gli studi musicali perfezionandosi con Maestri di fama internazionale quali: Vera Gornostaeva, Vincenzo Balzani, Mirta Herrera. E’ stata vincitrice di Concorsi Nazionali ed Internazionali quali: “J. S. Bach” di Sestri Levante (Ge); “Città di Locorotondo” (BA); “Città di Melito” (NA); “Città di Pantelleria”(TP); “Tonino Pardo” (TP). Ha tenuto concerti per prestigiose associazioni musicali e culturali quali ad esempio l’AGIMUS, Il LIONS,Club, il KIVANIS International ecc. Nel Settembre del 1992 è stata invitata dal ministero dell’educazione di Malta a tenere due concerti rispettivamente a Floriana (Malta) , e nell’isola di Gozo. Inoltre in occasione della Manifestazione per l’assegnazione del premio di operosità “Giara D’Argento”(Giardini Naxos) le è stato conferito per ben due volte il Premio “Speciale Sicilia” rispettivamente nel 1994 e nel 1995, in occasione del Trentennale. Nel 1997 ha conseguito il Diploma accademico per il corso di Musica da Camera tenuto dal Maestro P. Masi, presso l’Accademia Musicale “Vanitas Vanitatum” di Casalnuovo (Na). Nell’anno 1999 ha conseguito il Diploma di Laurea in “Didattica della Musica” che le ha permesso di abilitarsi per l’insegnamento dello strumento: Pianoforte, nelle SMIM( Scuole Medie ad Indirizzo Musicale) Oggi , oltre a svolgere attività concertistica , è titolare della cattedra di pianoforte presso l’I.C. “F. Guglielmino” di Aci Catena (CT).