Salvatore Vella

graduated with honors in 1985 under the guidance of Maestro Gerardo Petruzziello at the “V. Bellini ”of Palermo. He then perfected with Masters such as W. Schulz in Vienna, A. Persichilli at the National Academy of “S. Cecilia “of Rome of which he then becomes the assistant, E. Pahud at the Amici della Musica of Florence and with A. Marion at the courses of the Gubbio Festival.In 1984 he was a member of the 1st flute of the Orchestra des Jeunes de la Mediterranée and was chosen to be part of the Orchestra of the Italian Conservatories of Music and the Youth Community Orchestra of the European Community “E.C.Y.O. 1984 ”directed by Maestro Abbado.In 1985 he won the Ottavino National Competition at the Orchestra of the Opera Theater of Genoa with which he collaborated for about a year and of Primo Flute at the National Band of the Guardia di Finanza where he remained for almost three years performing concerts from soloist and numerous recordings for the RCA and RAI recordings, in the same year he was a finalist at the Ottavino International Competition at the Teatro alla Scala Orchestra, with whom he then collaborated under the guidance of Maestro Muti. He is the winner of prize competitions including the “City of Caltanissetta Chamber Music Competition”, “Boario Musica ’94” and “Briccialdi ’95 and ’96”.As First Flute he has collaborated with the Orchestra of the Teatro dell’Opera in Rome, the Orchestra of the Teatro Lirico of Cagliari, the Orchestra of the Accademia Nazionale di S. Cecilia in Rome conducted by Maestro Chung with whom he has participated in recordings for Deutsche Grammophon and Musicom and with the Maggio Musicale Fiorentino Orchestra conducted by Maestro Muti in Bosnia and for the Ravenna Festival.Present in numerous juries of national and international competitions. He is regularly invited to the Flute Festival: Falaut Festival, Gazzelloni Festival, Flautissimo, Flute Festival in Slovenia. He has been a professor at the Conservatory of Music of Nocera Terinese, the Higher Institute of Musical Studies of Caltanissetta, he is currently a teacher at the Conservatory of Music “A. Corelli ”of Messina. He also did Masterclasses in various Italian Conservatories, (Ancona, Trapani, Caltanissetta, Vibo Valentia) also present in China, England, Spain (Gran Canaria) and Japan, at the Pearl Flute atelier and the Shobi Academy in Tokyo on behalf of Pearl Flute Japan of which she has been the testimonial since 2001. He performs an intense concert activity both as a soloist and as a chamber musician with the Bellini wind quintet and the Bellini ensemble with which he has performed concerts throughout Italy and tours abroad Lithuania, Turkey, Malta, Brazil, Japan, Indonesia, Argentina, France , Spain. Since 1989 he has been Principal Flute of the Bellini Theater Orchestra of Catania. Play a Pearl Opera 14K flute.


Salvatore Vella
si è diplomato col massimo dei voti nel 1985 sotto la guida del M° Gerardo Petruzziello al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo. Si è poi perfezionato con Maestri come W. Schulz a Vienna, A. Persichilli presso l’Accademia Nazionale di “S. Cecilia” di Roma del quale diventa poi l’assistente, E. Pahud presso gli Amici della Musica di Firenze e con A. Marion ai corsi di Gubbio Festival.
Nel 1984 ha fatto parte come 1° flauto dell’Orchestra des Jeunes de la Mediterranée ed è stato prescelto per far parte dell’Orchestra dei Conservatori di Musica Italiani e dell’Orchestra dei Giovani della Comunità Europea “E.C.Y.O. 1984” diretta dal M° Abbado.
Nel 1985 ha vinto il Concorso Nazionale di Ottavino presso l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Genova con la quale ha collaborato per circa un anno e di Primo Flauto presso la Banda Nazionale della Guardia di Finanza dove è rimasto quasi tre anni effettuando concerti da solista e numerose incisioni per la RCA e registrazioni RAI, sempre nello stesso anno è stato finalista al Concorso Internazionale di Ottavino presso l’Orchestra del Teatro alla Scala, con la quale ha poi collaborato sotto la guida del M° Muti. E’ vincitore di concorsi a premi tra i quali il “Concorso di Musica da Camera Città di Caltanissetta”, “Boario Musica ‘94” e il “Briccialdi ‘95 e ‘96”.
In qualità di Primo Flauto ha collaborato con l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma diretta dal M° Chung con la quale ha partecipato a delle incisioni per la Deutsche Grammophon e la Musicom e con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretta dal M° Muti in Bosnia e per il Ravenna Festival.
Presente in numerose giurie di Concorsi Nazionali ed Internazionali. E’ regolarmente invitato a Festival flautisti: Falaut Festival, Festival Gazzelloni, Flautissimo, Festival del Flauto in Slovenia. E’ stato docente presso il Conservatorio di Musica di Nocera Terinese, l’Istituto Superiore di Studi Musicali di Caltanissetta, attualmente è docente presso il Conservatorio di Musica “A. Corelli” di Messina. Inoltre ha effettuato Masterclass in vari Conservatori Italiani,(Ancona, Trapani, Caltanissetta, Vibo Valentia) presente anche in Cina, Inghilterra, Spagna (Gran Canaria) e in Giappone, presso l’atelier della Pearl Flute e la Shobi Academy di Tokyo per conto della Pearl Flute Japan della quale dal 2001 è testimonial. Svolge una intensa attività concertistica sia da solista che cameristica con il Quintetto di fiati Belliniano e l’Ensemble Belliniano con i quali ha effettuato concerti in tutta Italia e tournée all’estero Lituania, Turchia, Malta, Brasile, Giappone, Indonesia, Argentina, Francia, Spagna. Dal 1989 è Primo Flauto dell’Orchestra del Teatro Bellini di Catania. Suona un flauto Pearl Opera 14K.